• 55mq
  • 2
  • 1
138000€

In condominio con facciate e vano scale appena rifatti, vendesi appartamento al secondo piano composto da ingresso, zona giorno con angolo cottura e terrazzo, camera matrimoniale, camerina, bagno con vasca e finestra, comodo ripostiglio. Al piano terra garage e posto auto non esclusivo. L'appartamento è locato fino a giugno 2018 con buona rendita a persone referenziate. Interessante anche come investimento data la vicinanza all'Ospedale di Cisanello ed al Cnr .

Via Pungilupo, Pisa
  • 275mq
  • 3
  • 2
630000€

Appartamento "Frutto Del Mare"

A due passi dalla spiaggia, lungo il litorale pisano, vi presentiamo a Tirrenia una stupenda villetta suddivisa in tre appartamenti di nuovissima costruzione.
Considerati una perla del mare per la loro splendida fattura e per le finiture di pregio di cui sono corredati, sono una magnifica occasione per chi ama respirare l'aria pura.L'appartamento si trova in una struttura indipendente molto luminosa, l’ingresso è aperto su una grandissima terrazza abitabile in cui è possibile mangiare all’aria aperta,...

Viale del Tirreno, Pisa
  • 65mq
  • 1
  • 1
118000€

Appartamento posto al piano terra con ingresso indipendente da piccola corte privata: all'ingresso vi è la zona giorno con cucina abitabile/zona living e camino, sulla destra vi è una spaziosissima camera da letto, a destra troviamo un ampio ripostiglio e il bagno con box doccia idromassaggio. Completano la proprietà un grande giardino recintato che si trova di fronte l'ingresso dell'abitazione, un piccolo box e posto auto. L'appartamento è stato ristrutturato con cura ed è disponibile in breve tempo.

Via Pelosa, Santa Maria a Monte
  • 95mq
  • 2
  • 1
280000€

In stabile signorile con ascensore, appartamento al secondo piano con affacci silenziosi sui giardini interni.L'unità immobiliare è composta da ingresso ampio, soggiorno, cucina abitabile con balcone, camera matrimoniale, camera singola, bagno con finestra e doccia e comodo e ampio ripostiglio.Lo stato di manutenzione è ottimo, essendo l'appartamento stato recentemente ristrutturato.Anche le parti condominiali si presentano in ottimo stato: facciate e tetto sono infatti stati ristrutturati nel 2013.Possibilità di acquistare una cantina al...

Pisa
  • 70mq
  • 2
  • 1
130000€

Appartamento quadrivano posto al secondo piano di piccolo condominio.L'edificio sorge in zona residenziale, verde e tranquilla vicino a tutti i servizi; l'appartamento è composto da ingresso in soggiorno e cucina in open space con bel terrazzo, disimpegno notte, camera matrimoniale, cameretta e comodo bagno finestrato.L'unità immobiliare è dotata di grande garage con accesso dal cortile condominiale e porta interna con accesso diretto al vano scala condominiale.Costruzione recente, termoautonomo, ottime condizioni generali, spese di gestione...

Calcinaia
  • 70mq
  • 2
  • 1
144000€

Appartamento " L'Aurora" Lontano dal caos in zona tranquilla e riservata è inserito questo stupendo appartamento, curatissimo come nuovo e che si distingue per la luminosità, la disposizione degli spazi interni e per l'inimitabile spazio esterno. Adatto per le giovani coppie con figli e i loro piccoli animali l'appartamento è posto al piano terra ed ha ingresso indipendente. L'intera area dove sorge l'appartamento è di nuova recentissima costruzione (2005) L'accesso da ampio soggiorno con cucina a vista ci fa immediatamente comprendere...

Via Del Pino, Pontedera
  • 140mq
  • 3
  • 2
349000€

A due passi dalla torre, dall'ospedale Santa Chiara e dalla facoltà di ingegneria, vendesi appartamento in palazzo anni '70 al 3° piano con ascensore così suddiviso: ingresso tradizionale, cucina abitabile con balcone dotato di lavatoio, soggiorno con balcone affacciato su bel giardino condominiale, disimpegno notte con armadio a muro, 3 camere a scalare (1 matrimoniale con balcone, 1 doppia, 1 singola con balcone), 2 bagni finestrati (uno con doccia e l'altro con vasca), ripostiglio.Completano la proprietà una cantina privata seminterrata,...

Pisa
  • 120mq
  • 3
  • 2
268000€

Appartamento ''La La Landi'' armonioso sei vani dotato di ottimi spazi sapientemente distribuiti.La zona giorno è composta da una bella sala con terrazzo, cucina completata da comoda dispensa finestrata e sala pranzo con ampio balcone.La zona notte comprende la camera padronale con terrazzo, una camera doppia e una deliziosa cameretta con doppia finestra, oltre a due comodi servizi; ambienti climatizzati.Il palazzo, di buona manutenzione, sorge all'interno di un area condominiale molto tranquilla distante dalla strada con ampi spazi adibiti a...

Via Cisanello, Pisa
  • 144mq
  • 3
  • 1
315000€

Tutti conoscono questo edificio a San Miniato. Risale al XIII secolo ed è un immobile affascinante e suggestivo che già dall’esterno promette qualcosa di piacevole da visitare e da vivere. L'edificio è composto da tre appartamenti, e quelli che proponiamo in vendita si trovano al primo e al secondo piano. Queste due abitazioni sono diverse sia nello stile che nell’atmosfera, ma sono entrambe luminose, spaziose e con una splendida vista sulla valle.Quello del secondo e ultimo piano è un appartamento che offre diverse soluzioni abitative....

Via Rondoni, San Miniato
  • 50mq
  • 1
  • 1
86000€

Inserito in un complesso di nuova costruzione, questo stupendo Monolocale si distingue per gli ampi spazi vivibili, la luminosità e una grandissima terrazza. Ottime le finiture, completano la proprietà un posto auto esclusivo ed una comodissima cantinetta al piano terreno.

Pontedera
pag. 1 di 8

Appartamenti in vendita Pisa

Acquistare un appartamento in Pisa è una scelta vincente e lungimirante

Partendo da considerazioni banali, ma significative e da tener ben presenti, cerchiamo di capire perchè, come e dove conviene comprare un appartamento a Pisa.

Gli appartamenti in vendita a Pisa hanno valori che sono strettamente legati al territorio dove sono ubicati.

Pisa è il sesto comune della Toscana per popolazione e si inserisce in un territorio della provincia con caratteristiche omogenee (denominato "area pisana"), che con i comuni vicini di Calci, Cascina, San Giuliano Terme e Vecchiano e Vicopisano, arriva a contare circa 190.000 abitanti distribuiti in circa 475 km².

Costituisce inoltre un vertice del cosiddetto "triangolo industriale" costituito dai comuni di Livorno, Pisa e Collesalvetti, la cui popolazione complessiva ammonta ad oltre 260.000 abitanti in circa 400 km².
La città di Pisa è caratterizzata da un tessuto sociale solido grazie a molti fattori e questo garantisce la stabilità e la tenuta dei valori immobiliari nel tempo.

Probabilmente è superfluo ricordare che tra i monumenti più importanti della città va annoverata la celebre piazza del Duomo, detta Piazza dei Miracoli, dichiarata patrimonio dell'umanità, con la Cattedrale edificata in marmi bianchi e colorati, tra il 1063 e il 1118, in stile romanico pisano, con il portale in bronzo di san Ranieri, ad opera di Bonanno Pisano e il pulpito di Giovanni Pisano. Nella piazza svetta la caratteristica Torre pendente, campanile del XII secolo, alta 56 m, che acquisì la sua caratteristica inclinazione dieci anni dopo l'inizio della sua costruzione, oggi uno dei monumenti italiani più conosciuti al mondo.
E’ invece interessante ricordare che in città sono presenti almeno altri due campanili inclinati: il campanile della chiesa di San Nicola, situato in via Santa Maria, nelle vicinanze di Lungarno Pacinotti; il campanile della chiesa di San Michele degli Scalzi (in questo caso anche la chiesa ha una significativa pendenza).
Uno dei fattori importanti a livello economico è legato alla presenza del più rilevante aeroporto della Regione, il "Galileo Galilei" che vanta collegamenti nazionali e intercontinentali diretti.

Inoltre Pisa è sede di ben tre tra le più importanti istituzioni universitarie d'Italia e d'Europa, l'Università di Pisa, la Scuola Normale Superiore e la Scuola Superiore Sant'Anna, nonché il Consiglio Nazionale delle Ricerche e numerosi istituti di ricerca.
Di grande rilievo economico la presenza in città di importanti strutture sanitarie sia pubbliche che private. L’azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana con l’ospedale di Santa Chiara e quello di Cisanello, destinato a diventare l'unico ospedale pubblico della città, vanta numerose eccellenze anche a livello internazionale.
Da sottolineare anche la presenza della Casa di cura privata di S.Rossore
Pisa ha da sempre anche grandi tradizioni militari. Oltre alle caserme di Carabinieri, Vigili del fuoco, Polizia e Guardia di Finanza, la città ospita la 46ª Brigata Aerea presso lo scalo militare dell'aeroporto e il Centro Addestramento di Paracadutismo della Brigata paracadutisti "Folgore”. Sono presenti anche la caserma "Bechi Luserna", la caserma "Vito Artale" (dove ha sede il 6º Reggimento di Manovra) ed il centro di addestramento BAI (Base Addestramento Incursori) del 9º Reggimento d'assalto paracadutisti "Col Moschin". In periferia della città, si trova il CISAM (centro interforze sviluppo applicazioni militari), un tempo utilizzato per esperimenti sul nucleare e oggi base di addestramento del Gruppo di intervento speciale GIS.

Pisa sotto il profilo urbanistico.

I primi grandi cambiamenti al tessuto urbano (già mutato nel corso dei secoli dalle guerre e dalle dinastie che si sono susseguite) sono giunti nell'epoca fascista, con le costruzioni delle colonie giovanili del litorale pisano e di imponenti edifici nel cuore della città come la sede della facoltà di ingegneria, Palazzo INAIL, Palazzo di Giustizia o il Palazzo delle Poste. I continui bombardamenti degli alleati durante la seconda guerra mondiale causarono numerosi danni ai monumenti di Pisa, in particolare quelli del 31 agosto 1943 quando la città fu tagliata in due dal fronte bellico e persero la vita più di 5000 persone, l'opera di ricostruzione ha impiegato anni e ha concentrato in città manodopera specializzata da tutta la Toscana, ingegneri, architetti, idraulici e muratori a Pisa.

La più grande rivoluzione urbanistica moderna del dopoguerra è avvenuta negli anni settanta con la costruzione del quartiere popolare CEP, periferia ovest. Nei primi anni ottanta la periferia inizia a svilupparsi ad est, verso Cascina, creando i quartieri di Cisanello e Pisanova, prendendo come modello le moderne periferie delle città straniere. Dopo anni di immobilismo la città ha intrapreso la via della modernità pianificando un ambizioso progetto di trasloco delle principali istituzioni o degli edifici cittadini (Provincia, caserme, università, ospedale, polo fieristico, stadio, biblioteca e polo congressuale) dalla città vecchia ai nuovi quartieri di Pisanova, Cisanello e Ospedaletto, si verranno a creare così numerose case in vendita a Pisa.

Nel 2007 sono iniziati i lavori per la costruzione del nuovo centro polifunzionale progettato dall'architetto milanese Oscar Benini, denominato "Piazza del terzo millennio", che sarà composto da tre grattacieli e da una piazza ricoperta di vetro. A Pisanova si sta attualmente costruendo il nuovo centro residenziale di Jean Pierre Buffi, composto da due torri che domineranno il quartiere, mentre continuano da anni i lavori per il policlinico di Cisanello, destinato a diventare l'unico ospedale pubblico della città entro il 2014.

Anche il centro storico muterà aspetto nei prossimi anni: nel 2007 l'architetto inglese David Chipperfield si è aggiudicato il progetto di restauro e riqualificazione della piazza del Duomo che sarà "ampliata". In piazza Vittorio Emanuele gli innumerevoli reperti archeologici portati alla luce hanno fatto ritardare i lavori di realizzazione di un parcheggio sotterraneo durati sette anni, mentre in varie zone della città si sta proseguendo verso la ricostruzione o il recupero degli antichi palazzi distrutti durante la guerra. Da ricordare pure gli ambiziosi progetti di recupero delle aree dismesse, come quello dell'ex convento di san Michele degli scalzi, destinato a diventare un centro di arte moderna, o la costruzione di una nuova area residenziale nel quartiere di Porta a mare, negli ex stabilimenti Saint Gobain recentemente abbattuti. Altri importanti progetti sono il porto turistico di Marina di Pisa, la nuova Cittadella della Nautica in costruzione lungo il canale dei Navicelli e il masterplan dell'aeroporto che prevede il raddoppio delle sue dimensioni.

I quartieri storici della Repubblica di Pisa e quelli dove si trovano attualmente più appartamenti in vendita

Anticamente la città era divisa in quattro quartieri storici: "Ponte", "Mezzo" o "Borgo", "Foriporta" e "Kinzica". Tali quartieri erano nati e sviluppati naturalmente con la crescita della città. Il più antico era "Ponte" dove vi era la Piazza delle Sette Vie col Palazzo degli Anziani, antico centro governativo della città. Oggi la piazza è nota come Piazza dei Cavalieri. "Mezzo" corrispondeva all'incirca all'antica città romana ed era il quartiere nobile della città. A est di "Mezzo", sua naturale continuazione, vi era il quartiere di "Foriporta" il cui nome deriva dal fatto di essere fuori dalle mura altomedioevali. Era il borgo della città. Tutti questi quartieri si trovavano racchiusi tra l'Ozzeri a nord e l'Arno a sud. A ovest confinavano con le paludi. A sud dell'Arno c'era invece il quartiere di "Kinzica". Il nome sembrerebbe derivare dall'eroina Pisana Kinzica de' Sismondi, ma più probabilmente derivava dalla parola longobarda "kinsech" che significa "luogo paludoso", oppure dalla parola araba "kimsouk" che significa "mercato libero". Entrambi i significati sono plausibili in quanto quella zona era sia circondata da paludi che il luogo dove diversi popoli si incontravano per il commercio cittadino.

I quartieri medicei di Pisa
Durante la dominazione fiorentina, dal secolo XV, l'assetto cittadino cambiò in quanto i conquistatori ridistribuirono i quartieri in modo uniforme: due a nord dell'Arno nella zona che fu chiamata "Tramontana" e due a sud nella zona chiamata "Mezzogiorno". In questo nuovo riassestamento i quartieri prendono nome dalle chiese principali di queste quattro zone. In Tramontana abbiamo "Santa Maria" che prende il nome dal Duomo. Corrisponde al vecchio quartiere di Ponte e la parte più occidentale di "Mezzo" in maniera da comprendere anche la Piazza dei Cavalieri. Segue "San Francesco" che prende il nome dall'omonima chiesa e corrisponde alla parte restante di "Mezzo" e il quartiere di "Foriporta". In Mezzogiorno abbiamo "Sant'Antonio" che prende il nome dalla chiesa di Sant'Antonio Abate e corrisponde alla parte occidentale di Kinzica, mentre alla parte orientale abbiamo ora il quartiere di "San Martino", il quale prende il nome dalla chiesa omonima la quale tutt'oggi viene spesso chiamata "San Martino in Guadolongo" o "in Kinzica" a ricordare l'antica denominazione e la prossimità delle paludi.
Suddivisione della città di Pisa

Quartieri urbani
a Nord del fiume Arno: Gagno , San Michele ,San Biagio, vi si trova l'ospedale di Cisanello, Porta a Piagge, vi si trova il Palazzo dei Congressi e la nuova biblioteca comunale,Don Bosco, vi si trova il carcere circondariale "Don Bosco", Pratale, vi si trova una delle zone residenziali costruita dopo gli anni cinquanta in prossimità delle mura antiche e dell'acquedotto mediceo, Pisanova, Porta a Lucca, vi si trova lo Stadio Arena Garibaldi - Romeo Anconetani,Porta Nova, vi si trovano l'ospedale Santa Chiara e la stazione ferroviaria di San Rossore (sede di importanti ritrovamenti archeologici), CEP, Centro Edilizia Popolare,Barbaricina, vi si trovano gli impianti sportivi comunali (Palazzo dello Sport, Piscina e Campo Scuola); nel limitrofo Parco di San Rossore vi si trova l'ippodromo omonimo,I Passi
A Sud del fiume Arno: Porta a Mare, Porta Fiorentina,Putignano,San Marco,San Giusto, vi si trova l'aeroporto internazionale "Galileo Galilei",Sant'Ermete,La Cella,Navicelli,Riglione,Oratoio,Ospedaletto, vi si trova la zona industriale.

Frazioni: Calambrone, località marittima,Coltano, località rurale,Marina di Pisa, località marittima alla foce del fiume Arno,San Piero a Grado-La Vettola, vi si trova la Basilica di San Piero a Grado,San Rossore, località rurale di interesse storico-naturalistico,Tirrenia, località marittima e rinomata meta turistica.

RE/MAX appartamenti in vendita Pisa